Raffa: “Io ed i miei compagni affronteremo Trento con la voglia di combattere fino a che l’ultima palla non sarà caduta”

Trasferta molto insidiosa per la Gamma Chimica Brugherio, chiamata ad affrontare, nell’anticipo della 17° giornata del Campionato Serie A3 Credem Banca, che si giocherà alle ore 20.30 sabato 8 febbraio al SanbàPolis, i giovani universitari dell’UniTrento, che tornano a giocare tra le mura di casa dopo due trasferte consecutive.

Il viaggio verso Trento arriva dopo un periodo di magra in termini di vittorie per i rosanero, bisogna infatti tornare a Bolzano per parlare di successo (3-0 in casa), stessa sorte che però è toccata anche ai trentini, incappati in quattro sconfitte su cinque gare del girone di ritorno giocate contro Prata, Cuneo, Cisano e Porto Viro ed un unico successo raccolto sul campo di San Donà.

Anticipa la partenza per il SanbàPolis una settimana di intenso lavoro in palestra per la Gamma Chimica Brugherio che è consapevole di una strada in salita, vista la qualità tecnica della formazione trentina, formazione che può inoltre contare sul prezioso apporto di Michieletto, che come comunicato dalla società bianco bordeaux, torna a disposizione della squadra dopo un’ assenza di due settimane per gli impegni in Coppa Italia, Champions e Campionato con la SuperLega, ma resa meno impervia dalla sicurezza per coach Durand di avere in campo Cantagalli ( la società ha infatti deciso, non solo per l’importanza di avere in campo uno dei perni del gioco rosanero ma soprattutto per il ruolo che Diego è riuscito a ritagliarsi in spogliatoio con i compagni, di commutare la squalifica dell’opposto rosanero in sanzione pecuniaria) e tutta la rosa a disposizione, molto motivata a fare bene.

A confermarlo uno dei ragazzi simbolo della squadra, il libero Mattia Raffa: “Questa settimana in palestra abbiamo lavorato bene su tutti i fondamentali per prepararci al meglio alla partita di sabato contro Trento. In ogni partita sarà importante provare a raccogliere punti per assicurarci l’accesso ai play out che vorrebbe dire giocarci la possibilità di mantenere la serie A, obiettivo a cui tutta la squadra, così come staff e società, tiene particolarmente. Mi aspetto sicuramente una partita combattuta vista la gara di andata, finita 3-2 a nostro favore, e soprattutto le qualità degli avversari. Sarà importante rimanere concentrati e lucidi per tutta la durata della partita, limitando il numero di errori e sfruttando le occasioni a nostro favore. Io così come tutti i miei compagni affronteremo Trento con la voglia di combattere fino a che l’ultima palla non sarà caduta”. 

L’anticipo della 6° giornata del girone di ritorno del Campionato Serie A3 Credem Banca sarà trasmetto in diretta sul sito della Lega Pallavolo www.legavolley.tv (inizio gara ore 20.30, sabato 8 febbraio)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *