Piazza, Frattini e Santambrogio lanciano i playoff!

Domenica 11 aprile alle ore 18 si alza il sipario sui playoff promozione!
La Gamma Chimica Brugherio, che ha concluso la regular season al quarto posto del girone bianco (39 punti), ospiterà in casa la Vigilar Fano, quinta classificata (38 punti), in quella che sarà gara 1 degli ottavi di finale dei playoff.
Tirano le somme del campionato e presentano le sfide future il capitano dei Diavoli Rosa Massimo Piazza, il regista Filippo Santambrogio ed il centrale Alessandro Frattini, tre dei protagonisti di questa sorprendente stagione e tre dei tanti atleti cresciuti nel nostro settore giovanile che compongono la rosa della seria A3 targata Gamma Chimica.

Il Capitano Massimo Piazza: “La regular season è terminata col quarto posto in classifica, sicuramente un risultato strepitoso e frutto di un girone di ritorno quasi impeccabile in cui abbiamo alzato il nostro livello di gioco e abbiamo vinto con risultati importanti tutti gli incontri con le squadre che hanno terminato il campionato dietro di noi. Credo che il  segreto sia stato il gruppo, il legame tra di noi è andato via via fortificandosi e questo ci ha aiutato tanto soprattutto nei momenti chiave della stagione in cui dovevamo sopperire anche all’assenza piuttosto importante di qualcuno di noi.  Ora è arrivato il momento dei play-off. Sarà come iniziare un nuovo campionato perché, si sa, i playoff sono sempre una storia a parte. Inizieremo la serie con Fano in casa nostra e dovremo cercare di sfruttare al meglio il fattore campo. È una serie difficile, loro sono un’ ottima squadra che ha nei battitori in salto il loro punto di forza. Dovremo far uscire la forza del nostro gruppo perché ci sarà bisogno di tutti e tutti possiamo dare un enorme contributo. Dovremo pensare di partita in partita, il livello sarà altissimo ma abbiamo già dimostrato di giocarcela con tutti e vogliamo lasciare il segno anche in questi playoff. Siamo carichi! Forza Diavoli”

Filippo Santambrogio: “Siamo tutti molto contenti del risultato ottenuto, il 4° posto è sicuramente un traguardo importante soprattutto se analizziamo la stagione difficile caratterizzata dalle difficoltà della pandemia e dai nostri alti e bassi in campo. 
Qualche punto perso ad inizio campionato crea rammarico ma tutto quello che abbiamo fatto ci ha permesso di essere qui quindi, a conti fatti, non cambierei nulla. Vogliamo dare il massimo ed affrontare i playoff con grinta e coraggio a partire dagli ottavi dove ad attenderci c’è Fano, una squadra molto ostica. Saranno due partite difficili, sia dal punto tattico che caratteriale, sarà importante mantenere la massima concentrazione e mostrare la grinta che ci contraddistingue”.

Alessandro Frattini: “È stata una stagione molto intensa che ci ha regalato tante soddisfazioni. Il campionato si è rivelato molto combattuto, mai scontato e per certi versi imprevedibile. Grazie al duro lavoro in palestra, siamo cresciuti come squadra, infatti nel girone di ritorno siamo stati una delle formazioni con più vittorie, tante per 3-0,  e questo ci ha permesso di raggiungere il fantastico traguardo del quarto posto che ad inizio anno sembrava molto difficile da raggiungere. Invece, partita dopo partita, abbiamo alzato il livello della nostra pallavolo, giocando con entusiasmo, voglia di vincere e divertirci. 
Adesso i playoff. Mi aspetto di arrivare il più in alto possibile e di riuscire ad esprimere il nostro miglior gioco. Saranno tutte partite molto combattute ed equilibrate, ma dobbiamo guardare a noi stessi, senza lasciarci condizionare dagli altri, concentrandoci su quello che sappiamo fare bene e dando sempre il massimo. In questo modo sono sicuro che possiamo non porci limiti perchè abbiamo tutte le carte in regola per affrontare qualsiasi sfida. La prima sarà Fano. Siamo consapevoli di trovarci di fronte ad una squadra molto forte ed esperta, le partite si giocheranno sui dettagli e dovremo cercare di affrontare questi ottavi con la grinta e l’entusiasmo da Diavoli. Sarà una battaglia e non vedo l’ora di scendere in campo; voglio regalare al nostro pubblico altri momenti indimenticabili. Forza Diavoli”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *