LE DICHIARAZIONI DI BARSI-CARIATI-MANDIS-SANTAMBROGIO!

Marco Barsi: “Le sensazioni post partita non possono che essere ottime: primo obiettivo raggiunto e quindi play-off raggiunti! Personalmente sono ancora più contento perché dopo due mesi di stop sono rientrato in campo con tanto di punto. La strada però per tornare al 100% è ancora lunga, speriamo di esserlo per l’inizio di questi playoff”. 

Francesco Cariati: “La partita contro Milano era fondamentale per assicurarci il primo posto in campionato prima del big match contro Scanzo, per me è stata ancora più emozionante perché ho giocato contro la mia ex squadra e quindi contro i ragazzi con i quali sono cresciuto. Siamo stati bravi ad imporre il nostro gioco fin dall’inizio e a portare a casa il risultato nella splendida cornice del Palakennedy, riempita dai nostri tifosi. Siamo molto contenti per aver raggiunto il nostro primo obiettivo stagionale, ma sappiamo, come ha sottolineato Danilo, che da ora in poi non possiamo permetterci passi falsi, perché ci aspettano due gare fondamentali per arrivare ai playoff come testa di serie e poi gli scontri diretti contro Parella. Siamo quindi contenti, ma consapevoli di dover continuare a lavorare duro per raggiungere il nostro più grande obiettivo. Ringraziando i nostri tifosi per il supporto dato contro Milano e sono sicuro che non mancheranno per la gara contro Scanzo. Colgo l’occasione per augurare a tutti loro una buona Pasqua, ci vediamo presto al PalaKennedy!💪🏼😈🔥”.

Emanuele Mandis: “Una buona partita gestita abbastanza bene in cui l’ importante era comunque portare a casa l’intera posta in palio. Sicuramente siamo stati bravi a metterli sotto lavorando bene in battuta e muro. La vittoria contro Milano ha però un peso diverso da tutte le altre, vale il primo posto matematico, la conquista del campionato e una parte degli obiettivi stagionali raggiunti.  Ora abbiamo le ultime due partite che ci permetteranno di prepararci bene per i playoff promozione che sono sicuramente l’ appuntamento da centrare e vincere”. 

Filippo Santambrogio: “Sabato è stato raggiunto uno degli obiettivi che ci eravamo posti ad inizio anno e a renderlo ancora più speciale è stata la possibilità di poterlo centrare tra le mura casalinghe. La partita è stata gestita molto bene da parte nostra mettendo gli avversari in difficoltà con muro e difesa. Sapevamo che non potevamo concedere sbavature per portare così a casa i tre fondamentali punti che ci hanno permesso di vincere il campionato. Ora si continuerà a lavorare per affrontare le ultime 2 partite ed arrivare ai play off nelle migliori condizioni possibili sia fisiche che mentali”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *