Innocenzi: “Da sempre gioco con questa maglia e sapevo quanto fosse speciale l’ambiente Diavoli”

“La scelta della federazione di chiudere tutti i campionati è condivisibile perchè c’è in gioco la salute di tutti ma mi spiace tantissimo che la stagione sia finita in netto anticipo. La squadra era nel suo momento migliore e in questo periodo si sarebbe svolta la Junior League, ultimo torneo giovanile a cui avrei potuto partecipare.
Di quest’anno cosa dire se non che è stato molto speciale; è stata la prima volta in prima squadra ai Diavoli e soprattutto in Serie A. Sento di essere migliorato tanto e di aver acquisito maggiore esperienza.
Avendo giocato sempre con questa maglia sapevo benissimo quanto fosse speciale l’ambiente Diavoli ma non avrei mai immaginato che i tifosi fossero così calorosi e che riempissero ogni domenica il Palazzetto. Mi sono trovato sempre molto bene nel gruppo, circondato da bei compagni e da un ottimo staff. Spero di rivivere tutto questo il prima possibile .

Di questa stagione ricorderó i fantastici momenti passati insieme ai miei compagni e allo staff e le partite con tutti i nostri tifosi pronti a sostenerci anche nei momenti più difficili. Grazie a tutti!”

 
Il centrale, #11 Andrea Innocenzi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *