IL POST BRESSO DI CAFULLI- MENEGHELLO-PIAZZA!

Alberto Cafulli: “Una prova a dir poco devastante quella dimostrata sabato tra le mure amiche del PalaKennedy da parte di tutta la squadra. Nonostante le assenze pesanti di Maiocchi e Barsi siamo riusciti senza troppe difficoltà a dimostrare la nostra superiorità in ogni fondamentale e a garantirci gli essenziali tre punti per mantenere la vetta della classifica. Ora aspettiamo tutti il rientro di Marco e Ciccio, fondamentali per il proseguo del campionato e per mantenere saldo il primato. Testa subito a Bolzano dove servirà un’altra prestazione maiuscola. Infine un enorme ringraziamento al pubblico rosanero sempre caloroso, è fondamentale per il raggiungimento del nostro obiettivo!”.

Jacopo Meneghello: “Sabato contro Bresso ci ha portato un’altra bella vittoria da tre punti che ci conferma al vertice della classifica. Abbiamo giocato bene, da squadra, senza pressioni che ogni tanto ci buttiamo addosso da soli. Personalmente penso di aver fatto una buona prestazione, forse in ricezione potevo dare qualcosa in più ma ormai è andata così. Adesso si pensa a lavorare bene questa settimana per Bolzano, dove ci aspetta una lunga trasferta e una partita difficile, oltretutto il pubblico rosanero penso non riesca a venire fino a Bolzano (giustamente) quindi starà a noi fare anche la parte dei tifosi. Testa a sabato e sono convinto che giocheremo come sappiamo fare noi Diavoli. Forza Diavolii!!😈”.

Massimo Piazza: “La partita di sabato è andata molto bene, abbiamo espresso un bel gioco con buone percentuali in attacco e a muro. Bresso all’andata era riuscita a crearci qualche difficoltà che abbiamo arginato molto bene invece in questa gara di ritorno. Sono molto contento di essere partito dall’inizio e di aver fatto una buona prestazione ripagando la fiducia che mi è stata data. Ora ci tuffiamo nella preparazione della trasferta di Bolzano; sarà un’altra partita non semplice da portare a casa e ci vorrà un’altra prestazione di carattere come quella della ultime settimane per tornare a giocare al PalaKennedy ancora da primi in classifica”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *