GARA 1 PLAYOFF: DIAVOLI, ORA FATECI SOGNARE!

Tre anni ai vertici della serie B ed ora eccoci qui, a gara 1 dei playoff promozione, un sogno che vogliamo diventi realtà.

Ottobre- maggio: otto mesi intensi ma pieni di successi, sudore, emozioni e soddisfazioni; una cavalcata trionfale quella che ci ha portati ad essere oggi una delle protagoniste dei playoff: un campionato vinto, miglior prima con 71 punti, 19 giornate al vertice del girone B, 24 vittorie su 26 giornate, solo due stop, e poi ancora 14 vittorie da 3-0, otto 3-1 e due 3-2. 

Numeri che raccontano quanto sia stato tutto incredibile! 

Questo però è già il passato; domani inizierà un nuovo capitolo che va scritto con la stessa intensità e maturità espresse finora contro la rivale Parella , un avversario che non ha nulla da invidiare ai nostri ragazzi. Una stagione impeccabile, un campionato vinto (1° classificata del girone A, 66 punti) sbaragliando la concorrenza di Ciriè, Alba (3° e 4° girone A) e di Caronno (2° girone A che domani sera disputerà i playoff contro Scanzorosciate, 2° classificata del girone B).
Sarà una sfida prima vs. prima quella che domani infiammerà il PalaKennedy ed il popolo dei Diavoli Rosa che per la prima volta in 31 anni di storia rosanero vivrà le emozioni di una gara che mette in palio la promozione in serie A. 

Coach Durand sugli avversari: “Affrontiamo una squadra, Parella, che ha vinto dominando il girone A, composta da una rosa di ragazzi estremamente giovani che vanno dal ‘96 al 2001. Parella è una società che si contraddistingue nel panorama nazionale per avere sempre una prima squadra di livello (tre anni fa promozione dalla B1 alla serie A2) ed un ottimo settore giovanile. Questa squadra incarna quello che è il lavoro ed il pensiero di una società che è tra le migliori della regione Piemonte. Grande merito va sicuramente all’allenatore che ha saputo plasmare questi ragazzi che giocano una bella pallavolo con ottime individualità quali il palleggiatore Filippi in diagonale con Gerbino, in posto 4 giocano un giovanissimo Richeri, classe ‘99 ma già molto forte, insieme a Cattaneo che vanta 2 anni di esperienza in A2 a Mondovì. Al centro poi possono contare sull’ “esperienza” di Mazzone (Serie A a Santa Croce) unita ai giovani Mellano e Piasso (2000 e 2001)”. 

Avversario dalle grandi qualità contro cui battersi senza mai allentare la presa in una gara che aspettiamo di giocare da ottobre. “Da parte nostra siamo pronti per questa partitacommenta ancora DurandÉ una cosa che in cuor nostro speravamo avvenisse dall’inizio della preparazione, anche se non era scontata, e quindi c’è tutta la trepidazione e voglia di giocare questa gara 1 nel migliore dei modi in un palazzetto che sicuramente ci incoraggerà dalla prima all’ultima palla. Le gare di playoff fanno storia a sè rispetto al campionato, non c’è margine di recupero; dovremo quindi saper soffrire e lottare su ogni palla vinta o persa, fino alla fine.”

Fino alla fine! Siete pronti a lottare insieme a noi?! Vi aspettiamo domani sera alle ore 21 al PalaKennedy per questo imperdibile appuntamento! C’è bisogno dei nostri unici tifosi più che mai!

#forzadiavoli #opopop #cuorerosanero

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *